Anthropologie | Punto e basta!

· 22:18

Anthropologie è sempre stato uno dei miei siti preferiti in quanto a originalità. Ha quel non so che di kitsch che si trova anche nelle collezioni di Zara Home ma con alcuni pezzi più minimal e nel complesso una qualità migliore. Stravaganza sì ma non il regno dell'assurdo, per intenderci.
In realtà non ho mai acquistato nulla, forse per la mia non giustificata ritrosia nel comperare online prodotti non prezzati in euro. Boh. Però in questi giorni mi sono ripromessa di pensare a qualche piccolo acquisto, quando sarò pronta per arredare la casa nuova.
Qui ho raccolto alcuni pezzi che non mi dispiacerebbero per niente e anche alcuni solo per sognare, ma se vi ho incuriositi e volete visitare lo shop di Anthropologie, preparatevi a della biancheria da letto fenomenale. Biancheria che ho omesso nella mia selezione se no facevamo notte.











Craft Beer | Il calendario dell'Avvento da bere

· 17:12

Mancano 59 giorni a Natale quindi è ufficialmenete troppo presto per parlare di regali, MA non è altrettanto prematuro pensare a ciò che ci servirà tra poco più di un mese: il calendario dell'Avvento!
Le ho provate tutte, prendere quello con i cioccolatini e mangiarli tutti prima o tutti dopo a seconda della forza di volontà, mettermi di buona lena nel fabbricarne uno, optare per un calendario platonico che non contiene alcun premio...
Niente! La soluzione migliore mi sembra proprio questo calendario dell'Avvento di Craft Beer Importers Canada che ha pensato di farci gustare ogni giorno, dal primo dicembre alla vigilia di Natale, 24 birre artigianali provenienti da tutti gli Stati Uniti, appositamente create per il periodo delle feste più belle che ci siano.
Forse è un po' costosino, costa infatti sui 100 $, ma in effetti potrebbe essere un interessante espediente per sedersi in compagnia sul divano e fare due chiacchiere gustandosi un prodotto artigianale e unico, invece della solita Coca o boh.
E poi il packaging è delizioso!






Emily

Il nostro ritratto di Cristina Stashkevich

· 19:56

Sono al settimo cielo!!
Grazie alle Funkymamas ho scoperto il bellissimo lavoro di Cristina Stashkevich, un'illustratrice bielorussa attualmente residente a Milano che realizza ritratti personalizzati colorati all'acquarello. Basta inviarle alcune foto delle persone da ritrarre et voilà, dopo pochi giorni si può stringere fra le mani la sua opera.
Una bella cornicetta e un banner nel quale ci si può scrivere qualsiasi cosa completano questa enorme figata!
Insomma, ve lo immaginate un bel ritratto di famiglia disegnato in uno stile dolcissimo e moderno appeso alle pareti di casa vostra? Magari all'ingresso o sopra il caminetto, oppure dove solitamente trascorrete i vostri momenti intimi e familiari.
Oltretutto non posso non pensare ai disegni che accompagano i personaggi de The Royal Tenenbaums di Wes Andreson, longilinei sintetici e colorati.

Certo, voi non mi conoscete di persona, ma vi assicuro che lo sfondo, la palette e le caratterizzazioni dei personaggi sono affidabili al 100%.
E per quelli che non mi conoscono, colgo l'occasione per presentarmi a voi così: io, N e Ortica.


Aiuto tutte le volte che lo vedo mi commuovo.
Se anche voi desiderate avere il vostro ritratto personalizzato non vi resta che andare sul sito StakShop ed investire pochissimi euri. La soddisfazione è garantita!


Emily

Foulab | Bentornati a casa foulard!

· 20:02

C'è chi vorrebbe rifarsi le tette, chi il naso, chi i glutei o gli zigomi.
Io, se fosse possibile mi farei fare un'operazione lunghissima e complicatissima per fare in modo che mi stiano bene i foulard in testa, ad esempio indossati come bandane o piccoli turbanti, tipo Greta Garbo per intenderci. E invece mi stanno malissimo.
Questo non sarebbe un grande problema se solo non mi piacessero particolarmente e se i foulard non fossero uno degli articoli più venduti ed economici che si possono trovare nei mercatini dell'usato. Adoro quelli a tema cavallerizzo, di seta ma anche di poliestere, o quelli marinaretti pieni di ancore e barchette a vela. E poi ci sono quelli con gli animali e quelli con la Medusa simil Versace, quelli con motivi geometrici e a pois, quelli con quei piccoli disegnini spesso si trovano anche stampati sui pigiami maschili e sulle pochette da taschino.
Le ragazze di Foulab hanno avuto la meravigliosa idea di confezionare dei cuscini proprio a partire dai foulard vintage, abbinandoli a tessuti monocromo di cotone. E questo secondo me è un modo molto intelligente di utilizzare quelli che già avete e che non usate e anche un'ottima occasione per non dovervi trattenere dall'acquistarne di nuovi, ma date un'occhiata a quelli realizzati da Foulab.
Uno più bello dell'altro:














Pollice su per l'idea!

Emily

Piume | Guardatevi attorno e comperate di meno

· 19:56

Decorare le pareti di casa è bellissimo, è divertente ed è anche un processo molto personale e intimo. Adoro curiosare nel web in cerca di ispirazioni e idee da copiare ma penso che sia altrettanto importante trovare stimoli tra le passioni di ognuno di noi. Ovvero: ti sembra che possa funzionare? Fallo!
Oggi infatti vorrei invitare tutti voi, magari proprio in occasione del week end, a fare qualcosa di bello; andate al cinema, andate a trovare la nonna, fatevi un giro nel bosco o in campagna, andate a cena in un bel posticino, andate visitare un museo o quella chiesetta che vedete dalla finestra ma non ci siete mai entrati. Fatelo perché le esperienze autentiche lasciano sia un bel ricordo che piccole tracce materiali che possono diventare promemoria indelebili e splendide idee di decorazione personali e uniche.
Il biglietto d'ingresso, una vecchia foto, una foglia troppo bella da lasciare per terra o una piuma trovata in un prato possono diventare meravigliosi spot di design e stile che varranno molto più di sterili idee decor comperate o copiate!
Qui sotto vi mostro una bella carrellata di immagini che vi faranno capire che una semplice piuma, ad esempio, può essere un bottino perfetto per dare carattere e calore alle nostre tane, oppure un soggetto perfetto da riprodurre con il pennello e i colori per la stoffa. Sperando che possano invitarvi a passare il fine settimana a guardarvi intorno invece che a fare acquisti.













Promemoria per me: trovare un porta provette in legno per aumentare nettamente la mia qualità di vita.

Emily

HM Home | Rinnovare con un piccolo budget

· 19:26

È da molto che il colosso HM ha lanciato la linea home, ma chissà perché, nutrendo molte riserve sulla qualità di abiti da loro prodotti, non ho mai osservato con attenzione le proposte di accessori per la casa.
In realtà ho notato che i tessili sono (quasi tutti) stati risparmiati dal chiarissimo intento di Hm di riempire il mondo di poliestere, nonostante i prezzi siano anche in questo caso molto bassi. Voi avete già acquistato qualcosa?
In particolare sono curiosissima di toccare con mano qualcuno di questi cuscini, tutti rigorosamente sotto i 19,90 euro, che potrebbero essere una buona occasione per rinnovare il living senza dare fondo ai risparmi:








Adoro quelli a tema green, con cactus e foglie esotiche!


Emily