Sarjaton di Iittala | Sì, ma io ho bisogno di un vaso!

· 13:04

Sì, sono stata assente per un po'.
No, non sono stata al Salone del Mobile 2015 per una serie di motivi tra cui la mia incurabile milanofobia. Quella sensazione che provo ogni santa volta che visito quella città tanto bella quanto spaventosa. La milanofobia è molto simile al disagio che Heidi provava a Francoforte e si manifesta con sintomi quali:
- Sentirsi sciatta, drammaticamente fuori moda e totalmente priva di griffe.
- Non sapere bene dove andare e rendersi conto di aver passato più tempo bestemmiando contro Google Maps che a fare quello che ho da fare.
- Scialacquare enormi somme di denaro non si sa bene dove e perché.
- Rendersi conto, una volta tornate a casa, che le foto fatte sono tutte sfuocate e fanno schifo.
- Voglia di picchiare tutti perché, come al solito, mi sono fatta fregare le monetine da quelli che ti "aiutano" a fare il biglietto della metro all'automatico.
- Incapacità totale di propormi, proporre il mio blog e stringere amicizie.
- Odio nei confronti dei cosiddetti Dj Set e voglia di pigiama ogni volta che mi viene offerto uno Spritz.
Per fortuna ho tante amiche blogger che mi ci hanno portata lo stesso grazie ai loro puntualissimi post, risparmiandomi l'hangover.

Detto questo, veniamo all'avvenimento principale di quest'ultima settimana: ho rotto il SECONDO vaso di Alvar Aalto di Iittala. Il secondo. Due.
Decidendo se rinnovare per la terza volta il mio acquisto, metto i tulipani nel bicchierone del minipimer e do un'occhiata alla serie Sarjaton.











Source_Pinterest


Emily

Nessun commento:

Posta un commento