Ho solo bisogno di atmosfera (scandinava)

· 19:37

Mancano 10 giorni a Natale.
Dato che il mio telefono sta tirando le cuoia, oggi sono andata a fare un giretto perlustrativo da Media World. Ovvio che arrivare in un negozio di elettronica e trovare la porta scorrevole d'entrata rotta (vedi conseguente casino per riuscire ad entrare dall'uscita) non è stato un buon biglietto da visita, comunque una volta entrata mi sono sentita a disagio.
Tutta quella roba. Figa. Costosa. Inutile. Necessaria.
Ho visto un televisore grande come una casa tutto curvo che pareva di essere all'Odeon, computer portatili pazzeschi, freezer matrimoniali. Eppure l'antifurto del reparto telefonia (il mio, che culo) era malfunzionante e scattava ogni due minuti.
E a me cosa restava? Avrei voluto afferrare il primo telefono, lanciare al commesso 100 euro e correre via urlando "Non meritate di più, stronzi!".
Perché mancano 10 giorni a Natale e voi mi fare diventare acida.
Mentre l'unica cosa di cui ho bisogno è qui sotto.























Emily

Alberi di Natale Alternativi | Oh Tannenbaum!

· 18:44

Sono un po' presa in questi giorni e odio dover rinunciare a scrivere. Odio ancora di più la prospettiva di fare l'abero di Natale troppo tardi.
Io che di solito il 30 novembre (Sant'Andrea) costringo N a una lunga gita al vivaio per scegliere quello che non è ancora stato scelto da nessuno solo perchè non si sono accorti che a ben vedere è il più bell'abete di tutti.
In più mi dispiace di non riuscire a creare nuove decorazioni per cambiare un po'.
Forse dovrei optare per un albero minimal sia per una questione di tempo che per scongiurare la scena catastrofica di Ortica che, giocando con le palline, scaraventi tutto l'albero per terra.
Ecco dunque una bella carrellata di alberi di Natale alternativi e facili da realizzare, anche se ho paura di pentirmi amaramente di non seguire la mia amata e ferrea tradizione...
Che ne pensate?














Continua la mia poco convinta ricerca di una ventata di novità.


Emily