Ikea Raskog | Ho voglia di una craft room

· 15:18

Ciao, mi chiamo Emily e ho un problema di dipendenza da cose inutili.
Ho la capacità e il dono di desiderare prodotti con una loro intrinseca utilità senza effettivamente averne bisogno, trasformandoli così in meri oggetti superficiali che non servono a nulla.
Ad esempio, io adesso vorrei tanto avere una craft room, ovvero un piccolo stanzino da poter dedicare interamente a me per lavorare, creare, smanettare, cazzeggiare e arredare come voglio. Tra le cassettiere, la scrivania e la sedia sento che (sempre nell'ipotesi in cui io riuscissi ad ottenere uno studiolo, cosa che non sarà) avrei assoluto bisogno di un carrellino porta cose per farlo diventare l'habitat di penne, pennarelli, acquerelli, matite, bigliettini, cartoncini colorati, block notes, pagine di giornali strappate in nome del lofaccioanchio.
Insomma: uno di quei carrellini che sui balconi delle case che vedi dal raccordo anulare sono adibiti allo stoccaggio di patate, vasi in plastica in simil terracotta e piscine gonfiabili ormai fuse in un unico blocco.
Ma magari più carino.
Essendo malata di Ikea, già tempo fa ho adocchiato il carrello Raskog che inizialmente mi ha colpito per il suo color verde latte e menta molto old style.

Ciao, mi chiamo Emily e, anche se so benissimo di non poter avere una craft room, voglio lo stesso il carrello Raskog di Ikea.



















Che poi non si sa mai nella vita.


Emily

Nessun commento:

Posta un commento