Halloween last minute!

· 17:11

Evviva!
Quest'anno mi sono preparata per festeggiare Halloween, anche se sinceramente non mi importa un granché della festa in se ma l'ho presa come scusa per fare semplici decorazioni per la casa.
Questo post è per tutti quelli che avrebbero voluto ma che ancora non hanno avuto tempo/voglia di rimboccarsi le maniche e soprattutto per coloro che hanno la convinzione che ci vogliano troppi soldi e impegno per creare qualche lavoretto DIY a tema.
Se invece volete qualcosa di più elaborato vi rimando ad uno dei miei post precedenti.
Ho anche comperato cioccolatini e dolcetti sperando che tornino i bambini che l'anno scorso ho lasciato a bocca sciutta.

 
Tic tac tic tac.
Il tempo sta per scadere.
Ecco due immagini delle decorazioni che ho fatto a casa mia, niente di fantascientifico, come potete vedere, ma l'effetto è carinissimo e anche se me le godrò solo io ho la consolazione di aver impiegato poco più di mezz'ora e meno di 10 Euro, compresa la zucca.

  • La ghirlanda:


Per le bandierine ho utilizzato del semplicissimo cartoncino verde latte e menta (perché si intona con i colori della mia casa) ma ovviamente si può fare con qualsiasi altra tonalità. L'arancione sarebbe l'ideale ma io detesto l'arancione. Sui triangoli ho incollato la scritta che avevo precedentemente stampato su un semplice foglio bianco e ritagliato.
Qui il link al pdf stampabile della prima parte della scritta.
Qui il link al pdf stampabile della seconda parte.
Il resto è spago (attaccato al muro con piccole palline di Patafix) e mollette da bucato che non devono essere necessariamente a pois ma che potete creare a vostro gusto a partire da quelle di legno.

  • La zucca baffuta e le mummie:


Per la zucca, come vedete sono andata sul semplice, ho ritagliato dei baffi di cartoncino nero e li ho applicati con una pallina di Patafix. Di intagliarla neanche parlarne perché ancora non so quando avrò intenzione di mangiarmela ma anche se sembra il massimo della banalità vi assicuro che dal vivo è super carina.
Per le mummie porta candela ho semplicemente preso dei barattoli di vetro (che riutilizzerò per conservare legumi o semi per pop corn) e li ho avvolti con della benda di garza che si trova in qualsiasi supermercato nello stand dei presidi medici. Occhi e baffi li ho ritagliati con del cartoncino nero e bianco e il lumino beh, penso che si trovi in qualsiasi casa.

Sì lo so, Halloween non fa parte della nostra cultura e bla bla bla e ci guadagnano solo i produttori di cioccolata e bla bla bla ed è una festa troppo yankee per noi italiani alternativi ma...
Chissenefrega.
Mi sono divertita un sacco.



Emily

Nessun commento:

Posta un commento