Autumn is coming

· 17:27

A Berlino ho avuto un assaggio di autunno, se non quasi di inverno. Bellissimo.
Nonostante le temperature sul Lago di Garda siano ancora dolci ed estive il mio cuore batte già al ritmo dell'autunno, della pioggia novembrina e dei cappotti caldi.
Più voglia di stare a casa, di cucinare e di mangiare zuppe calde, di fare il pane, di scrivere, di indossare finalmente i miei Dr. Marteens ed abituarmi alla vescica sul tallone, di parka, di spezzatino col purè, di leggere un libro sotto il piumino, di bere finalmente le quattrocentoventi tisane che campeggiano nella mia dispensa, di pensare al Natale.
Sì perché, non per creare allarmismo, ma mancano solo 88 giorni a Natale.

La MIA festa. Meglio del mio compleanno. Svuotato di ogni valore religioso tradizionale il Natale stesso è diventato la mia religione, Lebkuchen e vin brulè sono gli elementi della transustanzazione e le lucine sono la mia personale stella cometa.
Evviva!

Nel frattempo però ecco una board giusta giusta per l'imminente autunno, per goderci un po' del calore dell'arancione e del legno.


  1. Tazza Squirrel Beaker dipinta a mano di Donna Wilson.
  2. Piatto Fox Plate sempre di Donna Wilson.
  3. Decorazioni in legno a forma di coniglietti da Oyoy.
  4. Vestito splendido Fancy di Three Floor.
  5. Tessuto di cotone a metro da Birch Fabrics.
  6. Porta candela sferico in legno  da Oyoy.
  7. Cuscino Khloe Flower Lumbar da Joss&Main.
  8. Scoiattolo porta fiammiferi in ceramica da Jonathan Adler.
  9. Borsa a tracolla di pelle Good Dog a forma di bassotto da Keecie.
Non mi sono dimenticata del resoconto di Berlino ma ho bisogno di tempo per riordinare le idee.
Promesso!
Buon fine settimana a tutti.



Emily

Nessun commento:

Posta un commento